sabato 16 maggio 2015

Emozioni

Stavo cambiando la bambolotta, sul fasciatoio. La peperina non sta un attimo ferma e spesso mi becco qualche calcio involontario:
"Fai attenzione con quei piedini, vieni qui: siediti e cerca di star buona...non vorrai mica colpire il fratellino o sorellina che sia?!"
Lei è diventata seria, mi ha alzato la maglietta ed ha posato una manina sulla mia pancia.
Poi l'ha accarezzata con dolcezza:
"Mammaaaa! Tzorellina-atellinooo!!!"
Che tenera, la mia bambolotta!

8 commenti:

  1. Il miracolo della vita e dei bambini si ripete ogni volta in ogni nascita e in ogni bambino.
    Ciao ciao
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero: ogni bambino è un miracolo...ma qualcuno più di altri :)

      Elimina
  2. Che belle e che tenere che siete...sarà un'avventura speciale, faticosa, inutile fingere che non lo sia, ma davvero speciale.
    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono spaventata, lo ammetto. Dalla gravidanza, dal parto, dalla mia età...
      E poi avranno due anni e mezzo di differenza: avrò due bimbi piccoli da gestire ed incastrare con il resto, io che annaspo già ora!
      E una casa nuova al secondo piano senza ascensore.
      Sì, sarà faticoso. E speciale.
      Ricambio l'abbraccio con tanto affetto

      Elimina
    2. Senza ascensore non me lo ricordavo più... cavoli... sarà molto faticoso, ma ci riuscirete.
      Per il trasloco se posso darvi una mano ci organizziamo!

      Elimina
    3. Grazie, sei un tesoro! Ma ho intenzione di fare il minimo indispensabile, chiameremo una ditta che si occupi di tutto...anche perché abbiamo una infinità di mobili, soprattutto armadi e divani!!!

      Elimina
  3. Che amore!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Fortunata... ce la farai!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai...ce la devo fare per forza! :)
      Grazie!!!

      Elimina