venerdì 13 marzo 2015

La decisione

"Vi devo parlare"
"Collega V., ti prego, non darmi brutte notizie...non ce la posso fare...lo sai bene che ho una commessa in consegna domenica: rischio già l'infarto così!"
"No, Fortunata..non è una brutta notizia, ma comunque vi riguarda, riguarderà me e di conseguenza voi!"
"Ok...respiro: sono pronta. Voi siete pronti? Bene: spara. Confessati!"
Si indica e fa un gesto eloquente con la mano.
"Te ne vai?!"
"Sì!"
"Di tua iniziativa o...?"
"E' una mia iniziativa!"
Silenzio. Ci guardiamo tutti in faccia dubbiosi.
"Non per farmi i fatti tuoi...ma non avevi dato le dimissioni per farti riassumere con altra ditta?!"
"Esatto! Visto e considerato che non ho ancora firmato il nuovo contratto e mi si è presentata un'occasione, quale momento migliore per andar via?!"
"Lo sanno?"
"Non ancora"
"Oddio come vorrei vedere le loro facce! Questo sì che è un colpaccio! Pensano di averci tutti in pugno...è una notizia bellissima! Per te! Certo noi restiamo nella cacca fino al collo...ma che vuoi che importi? Sono felice, strafelice...da quando?"
"Da subito: oggi lo comunico e stop. Non mi importa di non prendere la disoccupazione: le mie aspirazioni sono altre, non ho studiato per far questo nella vita!"
...e mi sono commossa...non sono riuscita a trattenere le lacrime!
Poi un abbraccio.
Bravo, bravo collega V.! Hai saputo girare a tuo favore la situazione. Hai fatto quello che avrei voluto fare io mille volte e che non farò mai. Questo è il tuo momento: sei giovane, non hai altre responsabilità all'infuori di te stesso...prenditi cura di te, perché vali molto di più di quanto hanno provato a farti credere! 
"Farai grandi cose, lo so...sono certa! In bocca al lupo!"

Per noi poveri somari si prevedono tempi duri...molto più duri di adesso!

6 commenti:

  1. Coraggio!
    Poi mi racconti.
    Baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lunedì scoprirò che effetto ha fatto la notizia...

      Elimina
  2. Buon per lui... Lo dico sempre io, nella vita ci vuole coraggio... Solo che a molti di noi manca, o meglio forse non amiamo poi tanto il rischio...
    In bocca al lupo anche a te ora :)

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna farlo al momento giusto: non puoi rischiare tutto se hai mutuo e famiglia...coraggio sì, ma incoscienza no!
      Poi, come osservi giustamente tu, è anche un fatto caratteriale.
      Neanch'io sono temeraria :)

      Elimina
  3. Mi spiace molto per voi che siete rimasti nella c...perchè so benissimo cosa vuol dire. Però la tua collega ha fatto bene! Un abbraccio e buon...super lavoro :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stato un grande! Non deve neanche il preavviso...le dimissioni erano predatate! =))

      Elimina