giovedì 22 gennaio 2015

Tombola!

Solo due giorni fa pensavo di aver fatto l'ennesima ca...volata!
Ho buttato cinquanta euro, sono un'idiota! Per cosa poi? Vabbé che Matilde è praticamente una di famiglia, che senza non si dorme (anzi... ultimamente non si vive senza né di giorno né di notte!), che si è riempita dei microbi di tutta la famiglia, che non si può lavare e asciugare in un tempo che la bambolotta può considerare ragionevole...ma se mi arriva sbagliata anche questa volta posso definitivamente dichiarare che non son capace di intendere e di volere...che sono pericolosa e vado rinchiusa, che diamine!!! E poi: cinquanta euro per un peluche?! Cretina, sono cretina!
Ero al lavoro. Il Fatalista ha mandato sms laconico: E' arrivata la nuova Tetti.
Com'è? Com'è? Com'è? Com'è? Com'è? Com'è?!!!!!
Niente: nessuna risposta. Perché lui se la gode, appena può. Mi tortura con stratagemmi ben più difficili di questo...figuriamoci!
Sono rientrata, ho schivato marito e figlia febbricitante, mi sono fiondata sulla scatola, l'ho aperta e.... TOMBOLAAAAA!!! E' proprio lei! Matilde! La nostra Matilde!
Entro stasera l'originale finisce in lavatrice, yuppie!!!
Ho solo un dubbio: la nuova Matilde è più cicciotta della nostra...ha un aspetto molto più florido e consistente.
Se la bambolotta non l'accetta mi sa che passo in lavatrice la nuova orsetta: forse dopo qualche decina di lavaggi assomiglierà di più all'originale!!!

14 commenti:

  1. È una saga pazzesca! Speriamo se la prenda così com'è, dopo tanti sforzi per trovarla della misura giusta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Porca miseria! Il primo incontro non è andato bene: l'ha buttata e si è ripresa la vecchia borbottando indispettita...come se la stessi prendendo in giro!
      Oh, Effe! Inizio a disperare!

      Elimina
  2. L"'oggetto di transizione", come viene freddamente definito in campo neuroscientifico-pedagogico e altro, è una notevole ed assenziale presenza per lo sviluppo psico affettivo e giustifica ampiamente la tua ricerca della "sosia" di Matilde.
    Mio figlio Michelangelo si è visto recapitare alla cena di laurea, due mesi fa, una borsa con dentro il "suo Anacleto" ( pinguino stinto e sbrindellato con nome di celebre gufo) ed è stao il momento più bello della serata!
    Fortunata cara, la carriera di Matilde è appena cominciata:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La verità è che Matilde è una grande sicurezza anche per me: so che se ha lei la piccina è tranquilla...mi assento con maggior serenità.
      E poi ne abbiamo passate tante insieme!!!
      Tanti auguri per la laurea di Michelangelo, fatta c.!
      Complimenti!!!

      Elimina
  3. Speriamo che si affezioni a questa Matilde .. e le dia un "periodo di prova" ;).
    A presto ... Dream Teller ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci stiamo provando... :-?
      Incrociamo le dita!!!

      Elimina
  4. E' più cicciotta? ahahahahahahaahh Speriamo che non se ne accorga.
    Oggi ti ho citata nel mio post e non in modo positivo. ahahahahahahahha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se n'è accorta, altro che!
      Che bella pubblicità che mi fai!!! :p

      Elimina
  5. E quando se n'è accorta come ha reagito? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ha buttata via indispettita, poi l'ha ignorata.
      Si tiene stretta la vecchia Matilde più di prima!!! Non credo riuscirò a lavarla...non so più cosa inventarmi! :((

      Elimina
  6. Vedrai che piano piano con pazienza , al nuova Tetti sarà considerata e la "Bambolotta " nostra avrà con chi passare il tempo!
    Ciao adorabile, bacissimo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo!
      Come spero che tu abbia buone notizie in seguito all'esame...
      Un abbraccio

      Elimina
  7. Nemmeno in una mezza giornata di sole, asciugando col phon l'umidità residua credi di farcela? Devi agire di strategia un'altra volta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatto: ieri pomeriggio, dopo il riposino.
      Sottratta e distratta per tre ore: termosifoni a palla e un'ansia terribile.
      Ha piagnucolato due o tre volte, ma ci siamo riusciti!
      Non ti dico il caldo in tutta la casa... @-)
      Ho dovuto spalancare le finestre in tre stanze per mantenere una temperatura accettabile!!!
      Il problema è che la vecchia Matilde ha l'imbottitura rovinata e compatta: non posso centrifugare troppo e ha bisogno di molto tempo per asciugarsi, questa storia sta diventando un incubo!

      Elimina