sabato 8 marzo 2014

8 Marzo

Figlia mia, buona festa della donna.
Non permettere a nessuno di mancarti di rispetto, non farti mai mettere i piedi in testa.
Incontrerai falsi amori, falsi amici, false promesse: non fermarti, guarda sempre avanti.
Fai in modo da poterti guardare allo specchio ogni mattina con la stessa stima, in quanto persona prima ancora che donna.
Scappa dai pericoli, fuggi dalla sofferenza: il vero Amore è serenità, gioia, non passione distruttiva.
Ma ti voglio donare un grande segreto, anche se sei troppo piccola per capire: per ottenere rispetto devi essere la prima a rispettare gli altri, buoni o cattivi che siano; anche quando deciderai che alcuni non faranno parte della tua vita.
Il rispetto per gli altri è il primo grande passo per il rispetto verso se stessi.
Tu e gli altri piccini di tutto il mondo formerete la società di domani: abbiate cura gli uni degli altri.
Io mi impegno a crescerti come parte del mondo che verrà, non solo come mia esclusiva fonte di gioia.
Ma tu ricorda sempre che non sei preziosa soltanto per la tua mamma ed il tuo papà.

2 commenti:

  1. Grazie! Ma sbaglio o sei rimasto un po' indietro?! Buona serata e buona domenica

    RispondiElimina