giovedì 18 dicembre 2014

Tetris

Non posso fermarmi a scrivere: non ho molto tempo. Mi è presa la frenesia dell'incastro!
E' da ieri che misuro mobili, li disegno e li piazzo nelle varie stanze, sul CAD.
Ci entriamo? Non ci entriamo?
Che poi il problema non è mica se ci entriamo o meno...è non è neanche la deformazione professionale che mi spinge a progettare, né la necessità di valutare con un computo metrico quello che ci sarà da spendere (che tanto in linea di massima lo so già).
E' che non riesco a fermarmi nemmeno davanti all'assurdità di definire la posizione esatta delle nuove prese elettriche, d'antenna, di telefono; quella degli scarichi, del gas, dell'acqua, del videocitofono...sto impazzendo.
Non è colpa mia.
E' che l'agenzia immobiliare mi ha procurato le piantine della casa che vorremmo comprare...

15 commenti:

  1. Oooh quanto mi piacerebbe giocare a Tetris come te!!! :)
    Sarà stressante immagino, ma credo proprio ne varrà la pena!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora è solo entusiasmante! Nient'affatto stressante...i momenti in cui si prova a mettere su carta i propri sogni sono i più belli...ammesso di riuscire nell'intento di acquistare la casa, altrimenti la delusione sarà davvero cocente! :((

      Elimina
  2. Certo che un po' di stress genera e soprattutto nelle scelte.
    Saluti a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se il progetto dovesse andare in porto, più in là di certo arriverebbe anche un po' di stress...ma in cambio avrei finalmente qualcosa di "mio" (oltre la macchina sgangherata che mi porta al lavoro)!

      Elimina
  3. Vai con calma amorevole, vedrai che poi piano piano tutto si accomoda come per miracolo( dal vivo intendo)
    Sono la regina dei traslochi...quindi fidati e sii ottimista!
    Bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)
      Grazie Nella per il tuo incoraggiamento!!!
      Un bacio grande a te!

      Elimina
  4. Che bello! È vero che è emozionante cercare di dare vita e forma ai propri sogni. Ti auguro di cuore di riuscirci.

    RispondiElimina
  5. Bello il tuo tetris! Sono assolutamente daccordo con te sul valore unico di mettere su carta i propri sogni! Non pensare a delusioni cocenti!!!! Pensa a sognare e viviti l'ebrezza che questo momento ti dà e soprattutto sii ottimista !!!
    Baciuzz ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potere dell'ottimismo non abbandonarmiiiiiiiiiiiii!!!
      :)

      Elimina
  6. Come vorrei saper fare anche io questo tipo di tetris!!! Perchè finalmente, dopo anni e lungo cercare, abbiamo comprato LA CASA...e dobbiamo decidere tutte queste cose e non abbiamo idea di come fare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Innanzitutto benvenuta, Irene!
      Poi...il tetris si può fare anche su carta, non bisogna essere ingegneri per riuscirci: anzi ve lo consiglio vivamente se dovete rifare gli impianti!
      Basta avere una piantina o prendersi direttamente le misure delle pareti e disegnare tutto su carta. Stessa cosa con i mobili: tanti rettangolini da ritagliare e piazzare sulla vostra piantina...questa operazione vi permetterà di decidere quale sia il modo migliore per arredare la vostra casa, o dove conviene mettere una presa in più, il cavo dell'antenna per la TV, gli interruttori, ecc...
      Milioni di auguri per l'acquisto del vostro nido!!!

      Elimina
  7. Ci siamo passati. Mamma mia se ci penso!!!!
    Poi... sorpresa!!!! Avevam fatto i conti sulle piantine del geometra e quando siamo entrati in casa in realtà nella cucina ci mancava 40 centimetri in una parete..... Al'è tutto da rifare come diceva Bartali....
    Il prossimo trasloco lo farò quando mi porteranno alla casa di riposo. Basta!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma che fregatura!!! Orribilissimoooooo!!!
      Il trasloco alla casa di riposo lo faranno altri per noi...a me sta bene!

      Elimina