domenica 21 dicembre 2014

Un' ancora in mezzo al mare

"Pronto, F.?"
"Fortunata dimmi"
"La bambolotta è malata e non è il caso che la porti all'asilo...devo andare al lavoro...lo so che sei impegnata...insomma...mi stavo domandando se per te fosse possibile liberarti e stare un po' con lei domattina, finché non rientra il Fatalista...ma devi andare da M.?...perché se è così lasciamo perdere, non ti voglio creare problemi..."
"Ok, vengo!"
"Ma non devi andare da M.?"
"Sì...ma la bambolotta con chi lasci? Con me ci sta...ma con altri..."
"Infatti: anche se chiamassi una babysitter sarebbe impossibile! Però posso prendermi la giornata di ferie...e sperare che fili tutto liscio al lavoro..."
"No, vengo io! Lei con me sta bene...e anche io sono felice di stare con lei!"
Dopo una giornata passata a disperarmi, già preda dei sensi di colpa per essere una madre lavoratrice, quindi pessima madre e pessima lavoratrice...in un mare di pensieri confusi ed inconcludenti ho pensato a lei, F., come unica àncora di salvezza.
Non mi sbagliavo: ora la bambolotta ed io possiamo dormire tranquille.

10 commenti:

  1. Guarda che potevi dormire tranquilla anche se portavi la bambolotta a casa mia con la mia cucciola... lei, la mia cucciola, è sana di mente, giuro:-)). Auguri di pronta guarigione alla tua bambolotta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo terrò presente alla prossima emergenza...tieniti pronta!
      Per ora tiro un sospiro di sollievo e cerco di arrivare viva a Capodanno.
      Grazie per l'augurio!

      Elimina
  2. Bene! Ci sono persone speciali che a volte vengono davvero a salvarci. Un bacio e buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero!!!
      Grazie, Effe: buon inizio settimana a te!

      Elimina
  3. E' bello che qualcuno sia così disponibile con te, vuol dire che te lo meriti...

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' tutto merito della bambolotta che, quando si innamora perdutamente di qualcuno come nel caso di F., sa come farsi adorare!
      Peccato che accada raramente...ti confesso che, se anche avessi provato a lasciarla con mia sorella, sua zia, sarebbe stata un'impresa impossibile!

      Elimina
  4. Al giorno d'oggi è sempre bello sapere, che esiste ancora ancora qualcuno pronto ad aiutare.
    Ti auguro delle serene feste.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti riappacifica con il mondo...serene feste anche a voi!

      Elimina
  5. Mi spiace per la balìmbolotta però sono contenta che tu abbia vicino qualcunoc ome F, chiunque sia! Grande persona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È la ragazza che mi aiuta con i servizi, viene solo una volta a settimana ma la bambolotta la adora! Ha una figlia anche lei, che però vive con la nonna nell'Est...sì, è una gran bella persona!!!

      Elimina